martedì 1 marzo 2011

il meraviglioso enigma dei numeri primi

per la scienza , per i matematici i numeri primi sono un rebus

un rebus che a me personalmente affascina , anzi ogni volta che ci penso

ne vengo attratta...

ma nel gioco del lotto , come possiamo legger i numeri primi e utilizzarli

inanzitutto un numero primo si ripeterà sempre

vediamo quali sono i 24 numeri primi nel gioco del lotto ( tengo a precisare

che anche se hanno escluso dai numeri primi il numero 1 , per me 1 è anche numero primo)

i numeri primi nel gioco del lotto
235711131719
2329313741434753
5961677173798389

nel gruppo si notano le seguenti terne simmetriche distanza 30

7.37.67

11.41.71

13.43.73


23.53.83

29.59.89

e le coppie ambi in terna simmetrica

31.61

19.79

17.47

Nel gioco del lotto , quando viene estratto uno dei numeri primi

presenti nello schema possiamo andare a ritroso di due estrazioni

saltando quella di calcolo, oppure in avanti di due estrazione ,

saltando sempre l' estrazione di calcolo

cosi facendo possiamo ottenere ambate, ambi e terni

vediamo un semplice esempio:


estrazione del 27.11.2010 TORINO 37.87.78.58.38

ORA DOBBIAMO ANDARE A RITROSO DI DUE ESTRAZIONI PRECEDENTI

SALTANDO QUELLA DI CALCOLO

25.11.2010 TORINO 11.25.19.48.52

23.11.2010 TORINO 90.22.16.82.53 su questa noi osserveremo gli estratti

(da notare che è presente ambo in terna simmetrica 22.82)

quindi ad ogni singolo numero , che non sia numero primo abbineremo il valore

90= valore 52

22= valore 74

16= valore 68

82= valore 44

53= numero primo quindi non viene considerato

ora possiamo metter in gioco per ambo terno in quartina i numeri ricavati 52.74.68.44

(naturalmente per chi vuole puo' anche metter ambi vertibili delle ambate in gioco

che sono 52.25---74.47---68.86---44.49) oppure giocare l' intera ottina per ambo terno

risultato: terzo colpo 4.12.2010 torino 55.76.86.47.74 ambo terno in ottina

risultato : decimo colpo 21.12.2010torino 52.34.18.74.44 ambo terno in quartina

Nel caso si decida di calcolare due estrazioni a ritroso gli ambi terni vanno giocati sulla stessa

ruota di calcolo


ma nel caso si decida di calcolare le due estrazioni successive le ambate , gli ambi terni vanno

sulla ruota consecutiva o precedente

riprendo il caso precedente estrazione 27.11.2010 torino 37.87.78.58.38

ora decido di calcolare le due estrazioni successive

quindi salto l' estrazione del 30.11.2010to 63.6.36.30.68 e vado

all' estrazione del 2.12.2010 torino 77.63.75.9.57

e inizio a calcolare il valore di

77=39 ambo su roma (ruota che precede torino)

risultato secondo colpo 7.12.2010 roma 30.77.62.86.39

ora osservate cosa accade su Venezia (ruota che sussegue a TOrino)

al sesto colpo 11.12.2010 venezia 10.30.86.53.71

al decimo colpo 21.12.2010 venezia 30.20.77.89.29

in pratica si ripetono in coppia di ambo due numeri sortiti a roma

ogni numero primo genera un valore in base al numero estratto e alla sua cadenza

ogni numero primo genera anche un fisso variabile per ogni singolo numero estratto

i numeri primi in tabella generano i seguenti valori

2=genera 54

3=genera 55

5=genera 57

7=genera 59

11=genera 63

13=genera 65

17=genera 69

19=genera 71

23=genera 75

29=genera 81

31=genera 83

37=genera 89

41=genera 3

43=genera 5

47=genera 9

53=genera 15

59=genera 21

61=genera 23

67=genera 29

71=genera 33

73=genera 35

79=genera 41

83=genera 45

89=genera 51

la ruota che preferisco per i numeri primi è PALERMO

OSSERVATE

estrazione del 2.11.2010 palemo 2 primo estratto ....gioco il suo valore 54

risultato al primo colpo 4.11.2010 palermo 54 primo estratto

(da notare che sulla ruota che precede palermo , quindi Napoli esce 54primo estr stessa estrazione)

estrazione del 25.11.2010 palermo 7 terzo estratto gioco il suo valore 59

risultato secondo colpo 30.11.2010 palermo 59 terzo

è importante sempre metter in gioco anche i vertibili

e fare attenzione che l' ambata (valore) non sia già stata estratta in estrazioni precedenti

nella seconda parte indichero' anche le ruote per cadenza estratto

prima parte


Nessun commento: