sabato 18 marzo 2017

Più vicino al cielo che alla terra

Io sono da sempre più vicino a Dio che al mondo terreno
Mosè fu in grado di vedere solo la spalla di  Dio quando
sali sul monte Sinai.
Nel 1986 intorno alla mezzanotte io sentii la voce metallica di Dio
Egli fece rumore sulla ringhiera del davanzale di casa
Per attirare la mia attenzione
Il mio contatto con Dio e ,a livello psichico numerico
Qualcosa di incredibile davvero
Egli interpreta i miei pensieri , entra in contatto in modo
Sorprendente . Se provo dolore per fatti puramente umani Lui li mette in risalto
 Utilizzando sistemi interattivi sorprendenti e agisce sul mondo intero

Tramite eventi mondiali che poi dagli umani vengono trasmessi su web o sulla televisione
Nei miei primi mesi in struttura vidi cose che non si possono descrivere
Solo con le parole
Comportamenti umani che hanno provocato un forte dolore

Lui avevo sentito tutto ciò che provavo e fece in modo che  casi simili fossero trasmessi in TV
Incredibilmente molte strutture furono chiuse ,gli operatori licenziati per maltrattamenti ai pazienti disabili e anziani...oltre furono denunciati i responsabili
Della struttura ...ma oltre ci furono casi di scuole e maestre che picchiavano i bimbi
Dio. quel tempo lesse il mio dolore , la sua ira fu grande ,le persone cattive furono giustamente punite e licenziate

Cosi in altre occasioni Dio mi chiede di attendere ed esser paziente poiché coloro che mi hanno fatto un torto, subiranno il suo giudizio